fbpx
Corona dentale

Ripristina il tuo sorriso

Corona Dentale

Una corona (“cappuccio”) è un restauro dentale a forma di dente che viene utilizzato per ricoprire o rivestire completamente un singolo dente o impianto dentale danneggiato. Dette anche “cappette dentali” e “camicie di porcellana”, possono essere realizzate con una varietà di materiali e sono fissate permanentemente alle loro fondamenta con cemento dentale, evitando la necessità di estrazione del dente, ponti, protesi parziali o protesi dentarie. Non possono essere utilizzati per il restauro a bocca piena.

 

Perché i denti sono tappati?

Sono comunemente usati per:  Proteggere un dente debole dall’usura e/o dalla carie da ulteriori danni; tenere insieme un dente fratturato o rotto; ricoprire un’ampia riempimento che interessa metà o più del dente; sostenere un ponte dentale; ripristinare un dente dopo una procedura canalare per prevenire la frattura; nascondere i denti gravemente scoloriti o deformi quando le faccette non possono; chiudere e completare una procedura di impianto dentale; alleviare il dolore provato a causa della sindrome dei denti screpolati;

Tipi di corone

Le corone permanenti possono essere realizzate in acciaio inossidabile, tutto metallo (come oro o un’altra lega), porcellana-metallo, tutto resina o tutta ceramica.

1. Acciaio inossidabile

Corone prefabbricate che vengono utilizzate sui denti permanenti principalmente come misura temporanea, proteggono il dente o riempimento. Queste corone vengono utilizzate principalmente per i denti dei bambini perché non richiedono più visite dentistiche per essere messe in atto e quindi sono più convenienti delle corone su misura e delle cure dentistiche profilattiche necessarie per proteggere un dente senza corona.

 

2. Metalli

Le corone includono leghe d’oro, altre leghe (ad esempio palladio) o una lega di metallo di base (ad esempio nichel o cromo). Le corone in metallo resistono bene alle forze di morso e masticazione e probabilmente durano più a lungo in termini di usura. Inoltre, le corone in metallo raramente si scheggiano o si rompono. Il colore metallico è lo svantaggio principale. Le corone in metallo sono una buona scelta per i molari nascosti.

 

3. Corone dentali in porcellana-metallo

Questo tipo di corona può essere abbinato al colore dei denti adiacenti (a differenza delle corone metalliche). La porzione in porcellana della corona può anche scheggiarsi o rompersi. Accanto alle corone in ceramica integrale, questo tipo assomiglia di più ai denti normali. Tuttavia, a volte il metallo sottostante la porcellana della corona può apparire come una linea scura, specialmente sul bordo gengivale e ancor di più se le gengive si ritirano. Queste corone possono essere una buona scelta per i denti anteriori o posteriori.

4.Corone dentali interamente in resina

Oggi di solito c’è una scelta migliore per il restauro dei denti rispetto a una corona in resina. Il loro principale vantaggio è il prezzo più basso, tuttavia se te lo puoi permettere, di solito è meglio per una corona di porcellana.

 

Tutte le corone in resina sono relativamente meno costose, ma con il tempo si usurano e sono vulnerabili alle fratture. Sono costruiti in materiale composito simile a quello utilizzato per le normali riempimenti colorate in bocca. Sono le corone dall’aspetto più naturale rispetto ad altre.

Questi sono i più adatti per il ripristino dei denti anteriori. Inoltre non consumano il dente opposto a loro.

 

5.Corone dentali interamente in ceramica o interamente in porcellana

Questo tipo di corona fornisce una migliore corrispondenza del colore naturale rispetto a qualsiasi altro tipo di corona e sono più adatti a persone con allergie ai metalli. Tuttavia, non sono forti come le corone in porcellana fusa con metallo e consumano i denti opposti un po’ più delle corone in metallo o resina. Le corone in ceramica integrale sono una buona scelta per i denti anteriori.

Nella nostra clinica di MedWorld preferiamo la migliore qualità di corone in porcellana con zirconio e corone Emax.

Corona in Porcellana con Zirconio

Corona in Porcellana con Zirconio

Le corone in porcellana di zirconio sono altamente resistenti, eccessivamente resistenti ed esteticamente gradevoli. Questo prodotto è composto da un metallo bianco permanente con rivestimento in porcellana all’esterno, creando l’aspetto naturale di un dente. In alcuni casi, si preferisce utilizzare zirconio al 100 % per la creazione di corone senza bisogno di porcellana. Il lato positivo di questo tipo di corone è che non vedrai mai una linea nera se le tue gengive si ritirano nel tempo. Vedrai sempre che la corona appare bianca sul bordo gengivale.

Quando la corona è composta da 100% di materiale bianco, i denti hanno una trasparenza molto migliore. A causa della mancanza di nichel, le corone in porcellana di zirconio sono sempre salutari rispetto alla porcellana metallica. Quando sorridi, ci sarà un aspetto più estetico e piacevole e in questa conclusione ti consiglia di utilizzare corone in porcellana di zirconio nel tuo trattamento per i tuoi denti anteriori o il numero di denti mostrato lungo la tua linea del sorriso. Utilizziamo solo i migliori materiali forniti da tutto il mondo.

Corone E-max

Duraturo, altamente estetico, più popolare e costoso. Queste sono le principali proprietà di una corona Emax, che le rendono una delle scelte migliori per restaurare il tuo dente anteriore. Emax ha già oltre 100 milioni di restauri in tutto il mondo.

Emax è un sistema in ceramica integrale a base di vetro al disilicato di litio ed è costituito da quarzo, biossido di litio, fosforossido, allumina, ossido di potassio e oligoelementi. Le protesi in ceramica integrale a base di Emax stanno rapidamente guadagnando popolarità nell’odontoiatria estetica grazie alla loro eccellente estetica, durata e resistenza. Il sistema Emax è indicato principalmente per la realizzazione di corone e faccette nella regione anteriore. Il sistema Emax è più adatto per le corone e le faccette dei denti anteriori. Emax è anche la scelta ideale per i ponti a campata corta per i tuoi denti anteriori / anteriori.

Corone E-max

La ceramica integrale Emax offre una soluzione cosmetica per la correzione dei seguenti difetti estetici:

  • Denti macchiati: dì addio ai tuoi denti macchiati con le corone e le faccette Emax. Queste protesi interamente in porcellana sono altamente traslucide e possiedono un’eccellente resistenza alla frattura e alla scheggiatura.
  • Denti storti – Le corone Emax possono essere utilizzate anche per ripristinare la struttura e la forma dei denti storti, soprattutto nella regione anteriore.
  • Denti trattati con il canale radicolare – I denti su cui è stata eseguita una procedura canalare tendono a diventare fragili e fragili.
  • Le corone Emax offrono un’eccellente combinazione di estetica e resistenza per il restauro di tali denti.
  • Denti fratturati: i denti che si fratturano a causa di cavità estese o traumi, possono anche essere restaurati con le corone Emax.

Come vengono preparate le corone Emax?

  • Le corone Emax possono essere preparate in modo rapido e conveniente all’interno dello studio dentistico. Il tuo dentista preparerà prima i tuoi denti rimuovendo uno strato sottile della struttura naturale del dente.
  • Successivamente, verrà eseguita un’impronta digitale dei denti con l’aiuto di una telecamera intraorale. Non hai bisogno di un’impressione disordinata con una pasta qui. Questa impronta viene quindi trasmessa al computer che controlla la procedura di fresatura.
  • Il tuo dentista abbina la tonalità della corona ai tuoi denti naturali.
  • Infine, la fresatrice taglia il blocco monolitico di disilicato di litio per produrre la forma richiesta della protesi. Ecco perché la chiamiamo corona monolitica. Poiché la corona è composta da un unico blocco, è davvero forte.
  • Quindi, il tuo dentista adatta la corona al tuo dente, effettua eventuali regolazioni fini se necessario e la incolla sul tuo dente. Ciò significa che riceverai una corona nello stesso appuntamento. Nessun periodo di attesa, nessun appuntamento multiplo e nessuna necessità di una corona provvisoria.

Vantaggi del sistema Emax

Le protesi basate sul sistema Emax presentano numerosi vantaggi, che le rendono ideali per la realizzazione di protesi fisse nella regione anteriore:

Abbinamento ottimale ai tuoi denti naturali: un importante requisito estetico per le protesi in ceramica integrale è che esse possiedano una traslucenza sufficiente che corrisponda ai tuoi denti naturali. Le corone Emax possiedono una combinazione ideale di traslucenza e aspetto realistico, che le rende adatte per il restauro dei denti anteriori. Sono più traslucide delle corone in zirconia.

Protesi in ceramica integrale – Le protesi a base di Emax non contengono alcuna lega metallica sotto la porcellana. Ciò significa che una sgradevole linea grigia del metallo sottostante non sarà visibile sulle linee gengivali e le corone sembreranno proprio come i tuoi denti naturali.

Durabilità – Le corone Emax sono preparate da disilicato di litio, che è una vetroceramica e possiede un’eccellente resistenza. Pertanto, le corone Emax hanno meno probabilità di incrinarsi o fratturarsi durante l’uso clinico. Hanno meno probabilità di scheggiarsi rispetto alle corone in zirconia.

Possibilità di fresatura: un altro vantaggio delle corone Emax è che possono essere fabbricate rapidamente utilizzando la fresatura CAD CAM. Le corone Emax sono preparate da un blocco monolitico di alta qualità di disilicato di litio. Tutto ciò che il dentista deve fare è preparare i denti, fare un’impronta digitale e inserirla nel software della macchina CAD-CAM, e voilà- le corone Emax sono pronte per la cementazione.

Conservazione della struttura del dente – poiché le corone Emax possiedono un’eccellente resistenza e resistenza alla frattura, queste corone possono essere preparate in sezioni molto sottili. Ciò non solo garantisce un’estetica ottimale, ma richiede anche una minima rimozione della struttura naturale del dente durante la preparazione. Maggiore è la struttura del dente che hai, migliore è la tua salute orale. Quando hai più struttura del dente, il tuo dente è più forte.

Opzioni multiple per il restauro dei denti: la cosa migliore del sistema Emax è che non si limita alle sole corone in ceramica integrale. Piuttosto, questo sistema può essere utilizzato anche per fabbricare faccette, inlay, onlay, overlay e persino ponti a campata corta per sostituire i denti anteriori.

Procedura

Prima visita – Consultazione

Durante la prima visita, il dentista esaminerà il dente e la sua radice per determinare se una corona sia o meno un metodo di restauro adatto e se saranno necessarie procedure aggiuntive per renderlo un successo. Ad esempio, un dente con una radice compromessa può causare un’infezione o ferire la polpa del dente, nel qual caso potrebbe essere necessario un canale radicolare. L’esame può comportare l’analisi dei raggi X e delle impronte del morso del paziente. A seconda della gravità o della natura della situazione, il dentista può indirizzare il paziente a uno specialista come un paradontologo, un chirurgo orale o un ortodontista per ulteriori esami. Una volta deciso che tappare un dente è l’opzione migliore, il dentista procederà con la preparazione.

Preparazione

La procedura inizia anestetizzando il dente con anestesia locale, seguita dalla preparazione del dente in modo che possa sostenere la corona. Ciò include rimodellare il dente limando lo smalto o applicando un’riempimento per ricostruirlo se è troppo danneggiato o cariato. L’importo rimosso o aggiunto dipende dal tipo che verrà utilizzato. Un’impronta dentale viene presa e inviata a un laboratorio che la utilizza per progettarla e produrla. Viene anche presa un’impronta dei denti circostanti per garantire che si integri perfettamente con il morso. Viene posizionata una corona provvisoria in acrilico per proteggere il dente fino al ritorno. In genere sono necessarie 2-3 settimane per essere fabbricato.

Assistenza temporanea

Tra una visita e l’altra, è importante prendersi cura del cappuccio provvisorio per proteggere il lavoro di preparazione svolto sotto di esso. Il disegno della corona permanente si basa sulla dimensione, forma e condizione del dente prima del posizionamento della corona provvisoria, quindi è importante prendere alcune precauzioni. Ciò include evitare cibi appiccicosi, gommosi o duri che potrebbero rimuovere la corona temporanea, estrarre il filo interdentale anziché sollevarlo durante la pulizia per evitare di staccare la corona e masticare sul lato opposto della bocca.

Seconda Visita

Durante la seconda visita, il dentista rimuoverà il cappuccio provvisorio e potrebbe essere somministrato o meno un anestetico locale. Dopo la rimozione, il dentista controllerà l’adattamento e il colore prima di cementarlo permanentemente in posizione. Questo viene fatto con precisione, poiché qualsiasi spazio tra la corona e il dente può consentire ai batteri di crescere, causando ulteriore carie e aumentando la probabilità di una frattura.

Il processo può richiedere più di 2 visite o richiedere sessioni più lunghe se la tua situazione richiede procedure speciali come un canale radicolare, un trattamento ortodontico o un trattamento gengivale.

 

Recupero e assistenza post procedura

Il periodo di recupero dopo una procedura di corona dentale dura in genere alcuni giorni, poiché il corpo si riprende dall’irritazione e dall’infiammazione associate alla procedura. È normale che i pazienti sperimentino inizialmente una certa sensibilità, disagio o dolore, che dovrebbe attenuarsi dopo i primi giorni.